Athena Coia: Io sono come voi...


OGGI OSPITIAMO

FRANCESCA ATHENA COIA

(cantante) 

Quando le parole finiscono inizia la musica.

Nell’intervista di oggi abbiamo l’opportunità di parlare di un argomento molto delicato ma sempre attuale. Parleremo, infatti, grazie alla presenza della 15enne “Francesca Athena Coia”, di un argomento che molto spesso, facciamo finta di non vedere. Discuteremo di “Bullismo” e lo faremo anche attraverso le parole del suo inedito “Io sono come voi”. 

Un brano che sta ricevendo un sacco di complimenti da parte degli addetti ai lavori e si sta riscoprendo anche apprezzato dall’opinione pubblica. Il suo “Videoclip Ufficiale”, su Youtube, vanta in questo momento circa 6mila visualizzazioni e su “Spotify”, invece, cammina con circa già 8mila ascolti del suo brano. Stiamo parlando del brano che si è preso la scena in questo momento, soprattutto nel settore delle categoria emergenti e stiamo parlando e lo scoprirete di una ragazza molto semplice, umile, ma con tanta voglia di far ascoltare la sua voce.

ECCO DI COSA ABBIAMO DISCUSSO 

  D- Ciao e benvenuta su BM – Digital Solution. Sei pronta a raccontarci qualcosa su di te? Dacci qualche notizia?

Ciao! Io sono Francesca Athena Coia, il mio nome d'arte è Athena e ho 15 anni. Vivo in provincia di Milano e studio canto e pianoforte da più di 2 anni.

D- Hai scritto a soli 15 anni, un brano autobiografico che parla di un aspetto troppo spesso ignorato nella nostra vita, “Di Bullismo”. Non si trovano spesso, ragazzi della tua età, che parlano di questi argomenti. Perché hai deciso di raccontare la tua storia?

Ho deciso di raccontarmi scrivendo una canzone. Nel periodo in cui andavo alle medie ho sofferto di bullismo e cyberbullismo. Mi deridevano sui social e mi prendevano in giro per un difetto fisico e di salute importante. Non nego di aver sofferto tanto.


io Sono come voi  di Francesca Athena Coia


D- Il bullismo, però ti ha dato la forza di iniziare a trascrivere il tuo malessere in pagine di carte. Hai riempito le pagine vuote che questo male ti ha procurato. Quando hai iniziato a scrivere “Io sono come voi”?

Ho iniziato a scrivere questa canzone quando ho preso più consapevolezza di me stessa, quando ho capito che non devo farmi abbattere, in quel momento, mi sono resa conto di avere delle forti potenzialità.

D- Io sono come voi, ha un messaggio ben definito. Ma in realtà, quali sono gli aspetti che volevi evidenziare di più?

Volevo evidenziare il fatto che le persone, quando vengono prese in giro o denigrate, tendono a dire "io sono come voi", ovvero che sono persone normali come tutte, visto che  il problema io l'ho vissuto direttamente, scrivere questa canzone mi ha aiutato molto a sbloccarmi.

D- Ci vuoi parlare adesso dei tuoi progetti futuri? Come possiamo seguirti?

In futuro credo di continuare a scrivere i testi delle mie canzoni continuando a studiare canto e pianoforte. Potrete seguirmi sul mio sito ufficiale all'indirizzo www.athenacoia.it, su Facebook alla pagina  @pageofathena, su Instagram @pageofathena e su YouTube Athena Coia dove ho pubblicato "Io sono come voi" e dove pubblicherò anche delle cover.

Athena Coia - Io sono come voi



Francesca Athena Coia ha rappresentato a mio avviso, in maniera semplice e lineare, un argomento scabroso e delicatissimo. Ha spiegato anche il periodo nero che ha accompagnato la sua vita, un periodo che vuole essere solo un “brutto ricordo”. Ci ha raccontato la sua storia.

Athena Coia nel suo brano “Io sono come voi”, disponibile in tutti i digital store, ci racconta con parole dolcissime quello stadio attraversato durante la frequentazione delle scuole medie. Anni questi, dove dovrebbe primeggiare la felicità, la gioia della compagnia di un amico, di un compagno di classe, invece di aver paura di entrare tra quelle mura.

Eppure succede e non è questo della Francesca un caso sporadico e chissà quanti ancora ne dobbiamo vedere. Mi auguro però, che possa raggiungere a breve i successi sperati e che la sua musica, accompagnata dalle sue parole, possono indicargli la strada del domani.

Il mio auspicio è quella di vedere la Francesca, come un’icona contro il “Bullismo”, nei prossimi anni e gli auguro veramente che possa fare ciò.

Grazie per aver accettato di dire la tua tra i membri selezionati da BM per la sezione "Lab Solution”.

GUARDA LA CLIP UFFICIALE DI IO SONO COME  VOI DA QUI



Ti invito, qualora non l'avessi ancora fatto, a "REGISTRARTI GRATUTIAMENTE" 👇 Cerca il tasto "Iscriviti" e segui la procedura per la tua iscrizione gratuita!