Come realizzare contenuti di successo.


3 min letti
23 May
23May

Discutiamo oggi, di un argomento molto comune a chi si avvia a creare contenuti nel mercato digitale, ossia, "come realizzare contenuti di valore". Sembra facile realizzarli, ma tutti prima o poi, una volta avviati, ci rendiamo conto che non è per nulla semplice.

Realizzare contenuti di assoluto valore e soprattutto contenuti che non si rispecchiano in qualcosa pubblicato già da altri, è un'impresa difficile ma non impossibile.

Io stesso, ho dovuto, durante il mio percorso di crescita, affrontare questa problematica.  Ho letto e studiato le migliori strategie che gli esperti del settore consigliano e poi ho cercato di intraprendere la strada del cambiamento su me stesso. Ho pensato prima di tutto a crearmi una buona visibilità in termini di marketing, usando una strategia e un metodo che mi potesse far conoscere e dfferenziare dagli altri.

Ma sono consapevole che realizzare contenuti di valore, di successo, sia veramente complicato. Vediamo insieme, quindi, come possiamo arginare queste presunte difficoltà iniziali. 

Quando iniziamo a creare contenuti, dobbiamo partire dalla scelta dell'argomento che vogliamo trattare. Prima di tutto, l'argomento deve essere consono con le linee guida del progetto che presentiamo agli occhi del pubblico e deve essere lineare con esso. 

L'argomento, deve seguire lo stesso stile stilistico e descrittivo, usato per tutti gli articoli all'interno del blog. In questo modo, faremo notare a chi ci segue, che seguiamo una linea e un carattere prettamente personale. Differenziato per questo dai nostri competitor.

E' preferibile, a seconda dell'argomento trattato, indicare  le fonti di studio che hanno portato a realizzare l'analisi presentata.  Citare le fonti di provenienza dell'argomentazione, non solo ci salvaguardia a norma di legge, ma tutela anche il grado di professionalità da mostrare a chi segue il percorso che abbiamo avviato. 

Citare una fonte, ossia, un sito, una testata, un libro, non è assolutamente un aspetto negativo a livello professionale,  anzi migliora proprio questo aspetto. Si tratta di un elemento che va tenuto strettamente in considerazione. Tra l'altro, arrichisce di curiosità il contenuto pubblicato e non disminuisce il lavoro svolto. 

Per fare però un contenuto di valore, si ha necessariamente bisogno di altro! Solo ciò non basterebbe!

Infatti, quando scegliamo ciò che dobbiamo scrivere per realizzare il contenuto, è consigliabile usare un metodo e  una tecnica, ben pecisa,  per la stesura dell'artcolo o del post da proporre.  Sul web, esistono come portrai immaginare svariate tecniche che vengono consigliate su ciò, e ci sono di converso anche metodi che potrebbero interessarci.

Analizzarli tutti, in questo momento, sarebbe inopportuno. Citarli altrettanto, dato che stai leggendo un articolo che vuole aiutarti a creare contenuti di assoluto valore. Ti invito, tuttavia, a scrivere su "Google", le seguenti parole chiavi: come scrivere un articolo di successo"

Avrai a tua disposizione, una  miriade di informazioni che potrai analizzare per appronfondire l'argomentoRicorda che studiare, conoscere e usare, è sempre il "diktat" perfetto per qualsiasi azione che si voglia compiere


Cosa fare allora?

Trovare la strada con il proprio metodo sarebbe più opportuno rispetto a usare una strategia, un metodo, una tecnica, che per amor del cielo, funziona ma che non è la nostra. Usare un nostro modo di affrontare la tematica, come detto, aiuterebbe di gran lunga a soddisfare il prodotto. 

Un metodo, una tecnica, che posso consigliare e quella di scriversi su un foglio di carta, gli appunti dell'argomento trattato. Scriversi anche il titolo al post che vogliamo pubblicare e aggiungere anche le note trovate nell'approfondimento del tema. 

Una volta fatto questo, si può creare un documento word sul computer che sarà poi la struttura dell'articolo pubblicato. 

Una terza mossa, potrebbe essere quella di andare a cercare immediatamente, le immagini che possono dare risalto al nostro contenuto. Immagini in linea con le parole del testo presentato.

Fatto questo, ipoteticamente si è pronti a realizzare e pubblicare il contenuto che si era pensato.

All'inizio, e sopratutto nei primi tempi, sarà difficile riuscire a trovare il giusto metodo, la giusta collocazione, ma successivamente, la strada sarà interamente in discesa e consenitrà di scrivere contenuti con facilità. 

In ultimo, ed è questo forse, l'aspetto più importante di tutti, bisogna considerare che un articolo, un post, un messaggio che viene messo in rete, non deve piacere a noi, ma deve piacere a chi segue il progetto e a chi nutre interesse in quell'argomento. 

Quindi, scriviamo contenuti che siano inclini con ciò che garba ai lettori e non con ciò che garba a noi. Comprendendo questo aspetto, abbiamo già risolto l'80% dei nosteri problemi.

Alla fine usare questo metodo, sarebbe ciò che ci farebbe fare fortuna. Copiare ciò che hanno scritto o fatto gli altri non ci porterebbe da nessuna parte.

Alessandro Bagnato 

 

Blogger/Copywriter   

Dott. In Filosofia e Scienze Umane

Ceo di BlogAlMente