Come crescere su instagram nel 2020

5 min letti
22 Jun
22Jun

Quello della crescita del profilo di Instagram è uno dei dilemmi dei nuovi influncer o di coloro i quali, vogliono ottenere una riconoscenza gratificante su questo social network. Così sono nate anche tantissime piattaforme, che dietro a un cospicuo contributo economico, ti garantistico la crescita costante del proprio profilo. 

Come diventare influencer

Numeri gonfiati, grazie all'acquisto di pacchetti, che in gergo vengono definiti "Bot", che garantistico l'aumento di like sul proprio profilo, ma non aumentano la crescita della pagina e del proprio nome. E nonostante ci siano svariati articoli, anche sul web, che sminuiscono il lavoro fatto da questi bot, come per altri trucchi per aumentare i "Follower", ci sono ancora tantissimi utenti che cadano in questa tentazione. 

Sono nate piattaforme come "Wonder Glitter" e tante altre, che auspicano la tua crescita costante. Per trovarle, basta scrivere su "Google", le parole chiavi "cresci su instagram", per trovare tantissime app e piattaforme che indicano questo tipo di risultato senza nessun sforzo. 

Lunge da me, tuttavia, consigliarvi, una di queste piattaforme, e lunge da me farvi credere che acquistando pacchetti si possa veramente creare profitto su questo social. Certamente sono un metodo  veloce per far crescere i "follower", ossia, coloro che ci seguono. Nel tempo, e nel lungo periodo, sono assolutamente innocui. 

Per ottenere degli ottimi risultati, si deve necessariamente lavorare su altri aspetti. Prima però, bisogna uscire dalla idea che un maggior numero di follower, ti faccia guadagnare di più rispetto a un profilo con un numero di seguaci inferiore. Quello che conta veramente, per una crescita costante del profilo di Instagram sono le interazioni che riesci ad ottenere, unito a una descrizione biografica del profilo che sappia trasmettere ciò che fai, chi sei, e che invita a un'azione. Serve, insomma, quello che gli esperti chiamano "Call to action", per fare in modo che il tuo profilo lavori per quello che è il tuo obiettivo.

Sal Chiarenza - Instagram Marketer

Quindi, oggi, ti svelo il segreto principale su come costruire una sana crescita del proprio profilo Instagram. Mi farò aiutare, in questa disanima, da alcuni video e dal'amico e collega "Salvatore Chiarenza", in arte Sal Chiarenza, che spiega in maniera analitica come potenziare il proprio account. 

Sal Chiarenza è un "INSTAGRAM MARKETER" 

Come spesso indica Chiarenza nei suoi video, per avviare un progetto di crescita su Instagram, bisogna creare una "biografia perfetta". Infatti, bisogna mettersi dal punto di vista dell'eventuale visitatore che entra nel profilo, e leggendo le note inserite, potrà essere attratto dal lavoro che svolgiamo. 

Quindi partendo da una biografia all'altezza, si può creare la base per avere una crescita costante del profilo. 

Dati in crescita costante

Ma come si crea questa biografia perfetta!

Ti consiglio di seguire i dettami che in questa clip spiega lo stesso, Chiarenza. Ti aiuteranno a trovare il giusto mix per far crescere il tuo profilo, il tuo account. 

Oppure, puoi prendere in cosiderazione la descrizione che lo stesso esperto ha inserito nel suo account, come da immagine che segue...

Profilo instagram di SalChiarenza

Ciò rappresenterebbe senza ombra di dubbio, il primo passo per una crescita costante del proprio profilo. 

Ma non finisce qui!

Per ottenere la giusta alchimia bisogna lavorare su altri aspetti. Uno degli elementi fondamentali è quello di creare contenuti che possono aumentare la credibilità del profilo e che possano dargli una crescita precisa e costante. 

Infatti, bisognerebbe lavorare di più sulle stories, inserendo anche clip e messaggi in diretta, e soprattutto, creare dei contenuti ad hoc per il campo "feed", ovvere, i post, le notizie. 

Preciso, e mi scuso per non averlo fatto prima, che il social network preso a tema in questo articolo, differisce in gran misura da Facebook. Infatti, instagram nasce come un social per postare fotografie ed è integrato con stories e canale igtv. Certamente non bisogna usare la metrica di facebook ma cercare di far comprendere il valore del proprio brand o del proprio progetto. Caricare foto che possano far aumentare la popolarità sui social e caricare contenuti con una certa regolarità. 

Scrivere contenuti mirati

Ma come creare dei contenuti?

Il primo consiglio che ti lascio è quello di non copiare usi e costumi di profili tuoi competitor. Il secondo consiglio, è quello di trovare una linea editoriale che possa nel lungo periodo garantire il risultato sperato. Il terzo consiglio, è quello di avere pazienza perché con il lavoro costante, i risultati arriveranno. 

Per creare i contenuti, puoi usare "Canva", una piattaforma che ti aiuta a realizzare immagini e contenuti altamente professionali. Anche nella sua versione gratuita, ti garantisce comunque un ottimo risultato. 

Questi elementi, non devano avere per forza di cosa un unico filtro e ne avere un solo tema specifico, ma è bello far notare a chi entra nel profilo, la particolarità dei tuoi contenuti. Ovviamente, nel caso in cui ci sia qualcuno, che vuole vendere la propria immagine, come fanno numerose influencer, tipo Diletta Leotta, il discorso cambia radicalmente. 

Inoltre, per ottimizzare il tuo tempo, usa lo strumento per pagine ufficiali ideato da Facebook, chiamato “Creator Studio”, per pubblicare con regolarità e per pubblicare con un certa metrica aziendale. Considera che puoi mettere 30 hasthag su un post di facebook, e su instragm puoi decidere se usare gli hasthag nella descrizione del post, anziché, metterli successivamente in un commento. Su Instagram io uso questa metrica e posso dirti che porta buoni risultati. Inserisco gli hasthag direttamente nel primo commento al post che pubblico. 

In ultimo, il mio consiglio è quello di pubblicare con una certa costanza e periodicità. Su instagram viene premiato il profilo che comunque pubblica costantemente e risulti come profilo attivo. Opterei anche, di inserire nelle immagini pubblicate, un testo alternativo. Tecnica che permette all'algoritmo di Intsagram di riconoscere cosa stiamo pubblicando.

Cos'è il TESTO ALTERNATIVO?

E' semplicemente una breve descrizione dell'immagine che è stata inserita per evidenziare un contenuto o un post sul blog. 

Per usare questa tecnica, clicca sulla foto che hai condiviso e cerca i tre puntini in alto a destra. Clicca sui puntini e cerca "Modifica". Una volta cliccato su modifica, vai dove indica testo alternativo e scrivi il testo che vuoi evidenziare. Vale anche per i post in stile "Carosello", ossia con più foto insieme. 

Ultimo consiglio del giorno!

Anziché usare piattaforme a pagamento per acquistare la crescita del proprio profilo, punterei come detto sugli elementi sin qui detti e userei una tecnica che potrebbe essere molto utile. Cerca su Facebook, i gruppi che permettono e consentono lo scambio like, tra pagine e profili instagram e usalo in maniera costante, ma senza abbusare. Ti aiuterà a far crescere in maniera costante il profilo. 

Di rado uso questa tecnica che comunque è utile.


Cosa c'insegna questo articolo?

Nel post odierno si è voluto discutere di come si può crescere su Instagram grazie a una strategia mirata e grazie all'indicazioni che l'esperto di instagram "Sal Chiarenza", mi ha inviato. Una disamina di ciò che possiamo realizzare grazie a uno studio mirato su questa piattaforma.


Possiamo quindi dire, che grazie a Sal Chiarenza, che grazie a questo mio ultimo articolo pubblicato su questo blog, saremo in grado di realizzare una crescita costante del nostro profilo, senza adoperare strategie forti sul numero, ma che a noi non ci servono. 



Articolo in collaborazion con "Sal Chiarenza"!

Salvatore Chiarenza - Instagram Marketer

Alessandro Bagnato